Apprendistato Professionalizzante di II Livello: Un Percorso Verso il Futuro Professionale

Introduzione: L’apprendistato professionalizzante rappresenta una straordinaria opportunità per i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, offrendo loro un percorso formativo che combina l’esperienza lavorativa con l’acquisizione di competenze tecniche e trasversali. Il Centro Formazione Avanzata (CFA) si impegna a fornire un programma di apprendistato professionalizzante completo, conforme all’articolo 44 del d.lgs 81/2015, con l’obiettivo di preparare i giovani al mondo del lavoro e aiutare le aziende a sviluppare nuovi talenti.

Cosa Offre il Programma di Apprendistato Professionalizzante del CFA?

  • Formazione Tecnico-Professionale e Trasversale: Un programma che bilancia lo sviluppo di competenze specifiche del settore con abilità trasversali come la comunicazione, la gestione del tempo e la sicurezza sul lavoro.
  • Formazione in Azienda e Esterna: Un approccio flessibile che permette agli apprendisti di ricevere formazione sia all’interno dell’azienda sia attraverso corsi esterni.
  • Piani Formativi Personalizzati: Creazione di piani formativi individuali che rispondono alle esigenze specifiche dell’apprendista e dell’azienda.

Vantaggi per i Giovani e le Aziende

Per i Giovani:

  • Qualifica Professionale Riconosciuta: Ottieni competenze professionali certificate e riconosciute nel mercato del lavoro.
  • Esperienza Lavorativa Valida: Acquisisci esperienza lavorativa diretta, aumentando la tua occupabilità.

Per le Aziende:

  • Sviluppo di Nuovi Talenti: Formare giovani talenti secondo le esigenze specifiche dell’azienda.
  • Incentivi e Agevolazioni: Accesso a incentivi finanziari per l’assunzione di apprendisti.

La Normativa: Art. 44 del d.lgs 81/2015

Il quadro normativo dell’apprendistato professionalizzante richiede che:

  • Le aziende garantiscano una formazione adeguata agli apprendisti.
  • La formazione sia divisa in due tipologie: competenze tecniche e competenze di base e trasversali.
  • Gli apprendisti ricevano un minimo di ore di formazione, variabile a seconda del loro livello di istruzione.

Predisposizione del Piano Formativo

Il CFA fornisce supporto completo nella predisposizione del piano formativo, assicurando che sia conforme alle normative e alle esigenze specifiche dell’apprendista e dell’azienda. Il nostro servizio include:

  • Analisi delle esigenze formative dell’apprendista.
  • Sviluppo di un percorso formativo equilibrato e completo.
  • Assistenza nella gestione amministrativa e burocratica del piano.

Formazione a Distanza Sincrona

Riconoscendo l’importanza della flessibilità, offriamo la possibilità di fruire di parte della formazione in modalità FAD sincrona, consentendo agli apprendisti di partecipare ai corsi online in diretta, facilitando la conciliazione tra impegno lavorativo e formativo.

Opportunità di Finanziamento della Formazione

In collaborazione con la Regione Lombardia e altre entità, il CFA facilita l’accesso a finanziamenti per la formazione degli apprendisti, utilizzando strumenti come la “Dote Apprendistato”. Questo consente alle aziende di ridurre notevolmente i costi della formazione.

Contattaci per Ulteriori Informazioni

Se sei interessato a saperne di più sul programma di apprendistato professionalizzante del CFA o hai bisogno di assistenza nella predisposizione di un piano formativo, non esitare a contattarci per una consulenza personalizzata.

Riconoscimento della formazione a distanza erogata con modalità sincrona

In merito alla possibilità di fruire della formazione in modalità FAD sincrona vi rimandiamo a quando specificato dalla circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro nr. 2 del 07/04/2022 che ne riconosce appieno la validità.

Catalogo Formazione Aziendale

CATALOGOCatalogo Formazione Aziendale è strumento completo ed economicamente competitivo che consente la massima flessibilità ed efficacia nell’adempimento degli obblighi formativi previsti dalla normativa vigente.

 

CONSULTA IL CATALOGO

Domande Frequenti

Tutte le aziende del territorio nazionale che applichino Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro che abbiano acquisito la normativa sull’Apprendistato professionalizzante.

Giovani italiani o con permesso di soggiorno di età compresa tra i 18 e i 29 anni (30 anni non compiuti).

Occorre considerare esclusivamente i dipendenti specializzati e qualificati, indipendentemente dalla tipologia di contratto subordinato (esclusi i collaboratori a progetto). I lavoratori part-time vanno calcolati in proporzione alle ore previste dal contratto.

Sì, i lavoratori in mobilità possono essere assunti con contratto di apprendistato a prescindere dall’età anagrafica.

Per i datori di lavoro che svolgono la propria attività in cicli stagionali, i contratti collettivi nazionali di lavoro stipulati dalle associazioni sindacali possono prevedere specifiche modalità di svolgimento del contratto di apprendistato, anche a tempo determinato.

Il contratto di apprendistato può essere a tempo pieno o part-time, a patto che la durata delle prestazioni lavorative sia tale da permettere il conseguimento della qualifica professionale oggetto del contratto.

Il piano formativo individuale è un documento dove si descrivono gli obiettivi che si intendono perseguire, il percorso formativo e la ripartizione dell’impegno tra la formazione interna e quella esterna.

Alla scadenza del contratto di apprendistato, il contratto si trasforma automaticamente in un ordinario rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (sempre che entrambe le parti non abbiano esercitato, con il dovuto preavviso, la facoltà di recesso).